Grazie per aver copiato il nostro codice fiscale 95051730109

Copia il codice di AISM per il 5×1000

Ricevi via SMS il nostro codice fiscale e dona il tuo 5x1000

Ho preso visione dell’informativa privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali

Crea la tua cornice

In pochi clic puoi diventare un testimonial per AISM e aiutare la ricerca contro la sclerosi multipla condividendo la cornice sul tuo profilo.


Ho preso visione dell’informativa privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali

< Le nostre storie

La storia di Fabio

La storia di Fabio

Lui è Fabio. Vive a Legnano, in Lombardia. Ha scoperto da poco di avere la sclerosi multipla. Ha pianto, ha sbattuto la testa al muro, si è chiuso in casa per mesi, poi ha visto che fuori c’era il sole e gli è venuta una gran voglia di vivere. È il 2011. Fabio va in ospedale, incontra altri pazienti nella sua situazione, Barbara è così bella da mozzargli il fiato. La volta successiva abbozza un timido ciao. Il mese dopo sono ancora lì. Fabio guarda dalla finestra, il sole splende. Si avvia a passo deciso. Senti, stasera ci vieni a ballare con me? Barbara concede il numero di telefono. Fabio si ripromette di stare con i piedi per terra, intanto la sommerge di messaggi. Dopo il primo appuntamento si conquista un bacio sulla guancia. Seguono vacanze in Francia, fine settimana in giro per l’Italia. Dopo mesi passati a sognare, Fabio vuole mettere dei punti fermi. Senti, andiamo a convivere? Barbara sorride. Senti, sono incinta. Fabio trema come una foglia, dubbi e incertezze dilagano, ma i medici dicono di non preoccuparsi, andrà tutto liscio. Jacopo e Matteo nascono nove mesi dopo, sani, pieni di vita. Fabio e Barbara piangono lacrime di gioia, e di paura. Come spiegheranno ai loro figli della carrozzina, delle medicine, o degli ospedali? Come gli faranno capire che cos’è la disabilità? Mentre ci pensano, Jacopo e Matteo crescono, portano l’acqua alla mamma prima che la chieda, la aiutano ad alzarsi e andare in bagno, apparecchiano, buttano la spazzatura. Si arrabbiano quando vedono il posto disabili occupato. Di fronte a un bastone o una carrozzina fanno domande, non temono le risposte. Dicono ai genitori che non c’è nulla da nascondere, è normale essere diversi. A tutti manca qualcosa, ma quello che non ha uno, ce l’ha l’altro, per questo si fa squadra. Sorridono, mostrano i muscoli. Fabio è incredulo e orgoglioso. Desidera con tutto se stesso vederli crescere, ma quando li osserva fare a gara per aiutare la mamma, il futuro non lo spaventa più. Sono quelle piccole cose, di una ricchezza infinita, che possono rendere il mondo un posto migliore.

Le nostre storie

le nostre storie

Scopri le storie di chi riesce a convivere ogni giorno con la sclerosi multipla, grazie ai passi avanti della ricerca. Leggi le storie degli eroi del quotidiano di AISM.

Guarda “Le nostre storie”

RICEVI IL CODICE FISCALE DELLA FONDAZIONE DI AISM VIA SMS O EMAIL (GRATUITO)

Ti aggiorneremo quando potrai dare il tuo 5x1000 ad AISM

Il tuo contributo verrà investito esclusivamente nella ricerca scientifica sulla sclerosi multipla.

Attraverso l'annuale Bando FISM finanzieremo i progetti di eccellenza nell'ambito della ricerca di base.

Finanzieremo anche progetti speciali su temi particolarmente innovativi e prioritari per le persone con sclerosi multipla.

line

Ricevi via SMS
il nostro codice fiscale

* campi richiesti